Archivio | febbraio, 2015

San Silvio tra-fitto

5 Feb

image

Quando i problemi arrivano, arrivano a mazzetti.
Chi ha qualche primavera come me, questo tipo di esperienza l’ha fatta più volte, e  ha constatato che le sorprese più grandi e dolorose arrivano da chi ti sta più vicino, e dai più beneficiati.
Silvio Berlusconi non sfugge a questa verità.
Ormai si è perso il conto di quanti lo hanno prima usato e poi tradito , sempre con una scusa pronta da vendere ai gonzi che ci credono . In realtà la vogliono vendere prima che ad ogni altro a se stessi per non sentirsi un verme.
I fatti recenti sono eclatanti.
Il nostro Pinocchio nazionale, che con democristiana abilità, tiene il piede in tre scarpe,  non mantiene le promesse e gli impegni, e aggiunge alla mancanza di affidabilità una  sfrontatezza incredibile.
Berlusconi dovrebbe sapere che sedersi ad un tavolo per fare accordi con un democristiano è abbastanza rischioso e pericoloso.
Le precauzioni non sono mai abbastanza, e
anche se si va col vocabolario dei sinonimi  o  anche con un professore di lettere per sapere quali sono tutti i significati delle parole che vengono dette, il democristiano conia parole nuove di significato dubbio che possono essere lette a seconda della bisogna. Chi non ricorda le famose”convergenze parallele”!1 e lo “stai sereno” di recente coniazione.?
Nessuno sa ,salvo chi ha partecipato quali siano stati gli accordi del famoso “patto del nazareno”, ciò che tutti sanno però è che non è stato rispettato, e Berlusconi si è preso una “Mattarellata.”
Il nome del patto “del Nazareno” conteneva un significato nascosto che si rifà alla storia del  Nazareno,  del Vangelo: lo hanno tradito e messo in croce.
A Berlusconi non è toccata la croce fisica, ma quella psichica, per certi versi più dolorosa;l’ennesimo attacco di uno dei suoi beneficiati:Fitto.
È stato un attacco che riporta alla mente   le frecce che hanno martirizzato Sebastiano, diventato santo appunto per questo.
È facendo queste considerazioni che  quasi senza volere la mano si è mossa sul foglio e ha disegnato.
Ecco San Silvio, tra-Fitto.

Scritto con WordPress per Android

Annunci

E voilà…ecco fatto!

1 Feb

image

La vignetta si commenta da sola.
Il nostro Matteo Renzi, pinocchio moderno, aggiunge alla spregiudicatezza, l’inaffidabilità dei bugiardi e il doppiogiochismo dei Democristiani di buona memoria.
Due piccioni con una fava, dice il proverbio, e forse di piccioni ne ha presi tre in un sol colpo:ricompattare il PD, accontentando i cattocomunisti di sempre, dare un altro colpo a Berlusconi e alla destra, mettere al Quirinale un
vecchio Democristiano di sinistra, sgradito alla destra; un cattocomunista appunto.
E voilà….ecco fatto.

Scritto con WordPress per Android