Archivio | 21:46

8 marzo Festa internazionale della donna

11 Mar

Viva la Donna, il più bel regalo che il buon dio poteva farci,senza ombra di dubbio.Image

Annunci

Un Papa che viene da lontano?

11 Mar

20130311_202158(0)-1

 

Ho visto l’elezione di un bel numero di Papi, ma non ne ho mai vista una così commentata dai media e così dettagliata nei particolari, la forza dei moderni mezzi di comunicazione e anche il segno dei tempi.

La mania dei pronostici è entrata anche in un fatto come l’elezione del capo della Chiesa Cattolica, il Vicario di Cristo in Terra.

Un capo con una grandissima responsabilità e un compito che si è fatto sempre più difficile e delicato, proprio a causa dei cambiamenti della società, sempre più veloci, e della diminuzione del senso dell’etica e   della morale Cristiana.

Benedetto XVI, ha ritenuto di non essere più forte a sufficienza per sostenere l’onere richiesto e con una decisione straordinariamente non usuale, ha dato le dimissioni.

Chi sarà l’uomo chiamato a Governare la barca del Cattolicesimo, sotto la guida dello Spirito Santo?

Quali qualità dovrebbe avere per essere in grado di governare questa barca che naviga in un mare molto mosso, e in direzione della burrasca, che potrebbe far naufragare la barca.

La Chiesa Cattolica ha nel Latino America un grado d’ascolto dei suoi insegnamenti e un numero di fedeli molto elevati.

Il Latino America, un luogo pieno di contrasti e notevoli differenze tra i vari ceti, fatti che però non hanno creato sommovimenti sociali importanti, un comportamento dettato anche dal grado di percezione dell’etica e della morale religiosa, e del timore di Dio.

Chi governa queste comunità, ha certamente un’esperienza che può diventare preziosa per affrontare le problematiche presenti nella Chiesa Cattolica, e la capacità di riportare le pecore all’ovile.

Avremo un Papa che viene da lontano?

Io mi auguro di sì, a Spirito Santo piacendo.