Archivio |

MANTENERE GLI IMPEGNI!

18 Giu

Le elezioni greche che tutti aspettavano con ansia, finalmente si sono fatte, e il risultato ha fatto tirare un sospiro di sollievo a chi temeva una vittoria delle sinistre radicali. che comunque hanno preso un bel pacco di voti.

Solo due punti in meno di Nuova Democrazia che col 30% dei votanti, non raggiunge però il numero di deputati sufficienti a fare da sola la maggioranza , e ciò anche con un bel bonus di 50 seggi.

Dovrà così allearsi giocoforza  con il Pasok, il nemico di sempre per evitare problemi più gravi di quelli che già stanno affrontando.

Avranno, insieme 163 seggi  sufficienti per governare.

Le reazioni non si sono fatte attendere e i leader Europei in particolare, si sono congratulati del risultato, complimentando i greci per il loro senso di responsabilità.

Ciò che sottostà in realtà, è il sospiro di sollievo sopratutto della Germania,che subito ha richiamato la Grecia e i Greci ai loro impegni:pagare il debito e mettere in pratica le direttive imposte dalla Germania, di un rigore tale, che la Grecia non avrà come rispettare.

Se almeno non riducono i tassi d’interesse, oggi, stratosferici, e non allungano i tempi del rientro, come potrà la Grecia farcela?

In ogni caso è la logica delle banche che impera, e conduce la danza.

Ai Greci non basterà la volontà e non serviranno altri sacrifici.

Image